Zimbra, nuova campagna phishing via spam

Questa volta il messaggio di posta elettronica proviene da un fantomatico centro gestione account e allerta sul fatto che a causa di un aggiornamento di tutti i server webmail, saranno rimossi tutti gli account non utilizzati e per evitare possibili interruzioni del servizio o l’eventuale disattivazione del proprio account, sarebbe necessario rispondere al messaggio confermando i seguenti dettagli di identificazione.
1. Nome e cognome:
2. Email di accesso completo:
3. Nome utente:
4. Password:
5. Reinserire la password

Trattasi di una semplice e-mail di phishing distribuita tramite spam, che per quanto semplice potrebbe trarre comunque in inganno un incauto lettore, consegnando al truffatore i propri dati di accesso.

Come sempre in questi casi, si raccomanda di non condividere mai i propri dati sensibili con una terza parte, in considerazione del fatto che le compagnie ufficiali non richiedono mai informazioni del genere via e-mail, e di prestare attenzione alla corretta ortografia e grammatica dei messaggi.

Su Salvatore Lombardo 258 Articoli
Ingegnere elettronico e socio Clusit, da qualche tempo, sposando il principio dell’educazione consapevole, scrive online per diversi magazine sull’Information Security. È inoltre autore del libro “La Gestione della Cyber Security nella Pubblica Amministrazione”. “Education improves Awareness” è il suo motto.